Home Territorio Lodigiano Campionati mondiali delle forze di Polizia: a Lodi le gare internazionali di...

Campionati mondiali delle forze di Polizia: a Lodi le gare internazionali di nuoto

339
0

Da Abu Dhabi a Lodi. Dal 19 al 26 settembre si svolgerà per la prima volta in Europa, in particolare in Regione Lombardia, la terza edizione dei Campionati mondiali dell’Usip, l’Unione sportiva internazionale delle polizie.

Anche Lodi sarà protagonista della manifestazione che nel 2017 si è tenuta negli Emirati Arabi Uniti: alla piscina Faustina si disputeranno infatti le gare di nuoto.

“Per la nostra città è un onore rappresentare l’intero Paese ospitando un evento sportivo di portata mondiale – afferma il Sindaco Sara Casanova -. Alla piscina Faustina si terranno le gare di nuoto. Oltre all’altissimo livello delle competizioni agonistiche che i cittadini potranno apprezzare, ritengo che i Campionati avranno un’importante ricaduta sulle attività produttive, per l’indotto generato dalla presenza delle delegazioni internazionali che accoglieremo per diversi giorni. Ringrazio la Polizia Locale di Lodi che si è già attivata per coordinare tutti gli aspetti organizzativi del Campionato che per il Comune non comporterà costi, grazie alla mobilitazione di numerosi sponsor locali”.

Sabato pomeriggio, al Palazzo delle Stelline di Milano, il Sindaco Casanova ha partecipato alla consegna della fiaccola dei Campionati da parte dello sceicco Ahmad Nawaf Al Sabah, figlio maggiore del principe ereditario del Kuwait e presidente Usip. La cerimonia si è svolta alla presenza dell’onorevole Claudio D’Amico che ha portato i saluti del vice premier Matteo Salvini, dell’eurodeputato Angelo Ciocca, del consigliere regionale Gianmarco Senna e di Antonio Barbato, presidente dell’Associazione sportiva delle polizie municipali d’Italia (Aspmi) a cui è stato conferito il mandato internazionale per l’organizzazione dell’evento.

Sono sei le discipline in cui si cimenteranno gli atleti delle forze di Polizia e di Polizia locale di circa 70 Paesi del mondo: nuoto a Lodi, 10 km di corsa a Monza, ciclismo sul Lago di Garda, fossa olimpica e skeet a Battuda (Pavia), judo e jiu jitsu a Sesto San Giovanni, tiro dinamico a Uboldo (Varese).

Al termine della cerimonia di consegna della fiaccola, il sindaco Casanova, insieme al vicepresidente Aspmi Massimo Re e ad alcuni membri del comitato organizzativo dei Campionati, ha effettuato un sopralluogo alla piscina Faustina, a cui seguiranno altri incontri tecnici tra Sporting Lodi e il Comitato e per definire gli aspetti relativi alla sicurezza e ai servizi di accoglienza.