Cronaca

Brembio. Aggredisce i carabinieri, arrestato (e già evaso) spacciatore egiziano

Brembio – Nel 2013 aveva cercato di accoltellare un carabiniere che si era presentato alla sua abitazione di Brembio per recapitargli una notifica. Si tratta di un 35enne egiziano che allora era stato arrestato e successivamente scarcerato, il quale lunedì sera si è nuovamente accanito contro i Carabinieri che alle 20:30 lo avevano fermato, chiedendogli i documenti, mentre si aggirava a piedi lungo via Montegrappa. Lo straniero, ora residente a Borghetto, dopo avere tentato di disfarsi di un pacchetto contenente 25 gr. di hashish, ha invece cercato di fuggire, ma quando i militari lo hanno raggiunto è andato su tutte le furie, insultandoli e poi reagendo con calci e pugni. Alla fine il violento è stato immobilizzato e arrestato e condotto in carcere per lesioni e oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Denunciato inoltre per spaccio di stupefacenti. Durante il rito per direttissima in tribunale ieri mattina, il giudice ha disposto gli arresti domiciliari, ma a mezzogiorno lo spacciatore egiziano era già evaso ed irreperibile.


SCOPRI QUI LE MIGLIORI OFFERTE DELLA TUA CITTA’!


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);