Home Cronaca Borghetto. Rimpatriato pluripregiudicato albanese

Borghetto. Rimpatriato pluripregiudicato albanese

774
0

La mattina del 12 giugno a Borghetto Lodigiano, i Carabinieri hanno arrestato K.A., 28enne albanese, disoccupato, pluripregiudicato, colto nella flagranza di reato per aver fatto rientro illegale in Italia dopo l’accompagnamento alla frontiera.

K.A. era stato espulso il 1° giugno 2017 e accompagnato alla frontiera di Milano Malpensa, per essere rimpatriato.

Al termine di una mirata attività info-investigativa, però, i carabinieri di Borghetto Lodigiano hanno accertato che K.A. era rientrato illegalmente in Italia senza possederne i requisiti, nascondendosi in un appartamento di Borghetto, in uso a P.A, una 29enne italiana nata a Sant’Angelo Lodigiano. Quando i militari si sono presentati a casa di buon’ora, sapendo di trovarlo, K.A. non ha opposto resistenza e gli è stato quindi nuovamente notificato l’ordine di lasciare il territorio dello Stato.

L’arresto è stato convalidato con contestuale emissione di un decreto di espulsione mentre, in attesa del rimpatrio coatto, il Questore di Lodi ha emesso la misura di sicurezza della dimora in casa, alla quale gli operanti hanno aderito al termine delle formalità di rito scortandolo fino a Borghetto Lodigiano. Da qui, questa mattina, il soggetto è stato prelevato ed accompagnato dal Giudice di Pace di Lodi che ha convalidato il provvedimento di espulsione e conseguentemente disposto il suo rimpatrio, che avverrà stasera in aereo in alle ore 19.30 dalla frontiera di Milano Malpensa.