Home Attualità Banca di credito cooperativo Laudense cresce nelle province di Lodi, Cremona, Pavia...

Banca di credito cooperativo Laudense cresce nelle province di Lodi, Cremona, Pavia e Milano

624
0

Lodi – Banca di credito cooperativo Laudense amplia la propria operatività nelle province di Lodi, Cremona, Pavia e Milano: altri 18 Comuni vengono attratti nella Zona di Competenza Territoriale dell’istituto di credito in virtù della nuova normativa che disciplina la riforma del credito cooperativo.

Il Consiglio di amministrazione di Bcc Laudense ha approvato all’unanimità e dopo il parere favorevole del collegio sindacale l’ampliamento della propria Zona di Competenza Territoriale a 6 Comuni confinanti con centri già oggi presidiati dalla Banca e nei quali è presente un numero di soci in linea con le richieste della nuova normativa: si tratta di Abbadia Cerreto, Borgo San Giovanni, Castiraga Vidardo, Colturano, Valera Fratta e Villanova Sillaro.

Alla luce della normativa, risultano inoltre attratti in Zona di Competenza Territoriale di Bcc Laudense anche 12 Comuni limitrofi ai 6 Comuni pocanzi menzionati: Casaletto Ceredano, Melegnano, Dresano, Tribiano, Mediglia, San Giuliano Milanese, Bascapè, Marzano, Torre d’Arese, Torrevecchia Pia, Ossago Lodigiano e Massalengo.