Home Attualità Ambiente e Natura Antimafia: ‘Italia 90’ passa alla Polizia genovese. Le indagini proseguono in Liguria

Antimafia: ‘Italia 90’ passa alla Polizia genovese. Le indagini proseguono in Liguria

95
1
Italia90Arresti
Luigi Abbate
Luigi Abbate

Sono già stati trasmessi all’Antimafia genovese gli atti e gli incartamenti relativi agli appalti per la gestione dei rifiuti a Lavagna e nella Comunità montana delle valli Aveto, Graveglia e Sturla, vinti nel 2008 dall’azienda “Italia 90 srl”. La società, giusto l’altro ieri, è stata posta sotto sequestro nell’ambito di un’indagine patrimoniale sul clan mafioso Abbate di Palermo. Gli investigatori di Lodi e del capoluogo siciliano sostengono che tutti i contratti pubblici siglati negli ultimi anni da “Italia 90 srl” sono stati ottenuti tramite «violenze e intimidazioni nei confronti delle ditte concorrenti e minacce anche a funzionari pubblici delle stazioni appaltanti, costretti a rivelare informazioni coperte dal segreto d’ufficio». Proprio per fare luce sulle modalità di aggiudicazione degli appalti a Lavagna e nell’entroterra, i risultati delle indagini preliminari e tutta la documentazione sono stati trasmessi alla polizia genovese e in particolar modo alla sezione che si occupa di lotta alla criminalità organizzata e dell’adozione di misure di prevenzione nei confronti di affiliati a clan e cosche di stampo mafioso.

1 COMMENTO