Home Appuntamenti Anche a Codogno la memoria della Guerra di Spagna, inaugurazione 29 ottobre

Anche a Codogno la memoria della Guerra di Spagna, inaugurazione 29 ottobre

27
0

re-duce-furerIeri come oggi: la guerra, le bombe, i profughi, le vittime civili. Arriva anche a Codogno “Catalogna Bombardata”, immagini e testimonianze a 80 anni dalla Guerra Civile Spagnola, la mostra itinerante – 16 pannelli in doppia lingua, in italiano e in catalano – realizzata in collaborazione con il Memorial Democratic de la Generalitat de Catalunya, già esposta in Spagna e in Messico e oggi ancora in tour (lo sarà anche nel 2017) in numerose città italiane.

Le coordinate. La mostra sarà allestita negli spazi dell’Ospedale Soave di Viale Luigi Gandolfi a Codogno, aperta al pubblico da sabato 29 ottobre a martedì 1 novembre. L’inaugurazione ufficiale è prevista per sabato 29 ottobre alle ore 17, con una conferenza a cui parteciperanno Doriano Maglione (Centro Filippo Buonarroti di Milano), Viviana Stroher (Presidente Anpi Codogno) e Isabella Ottobelli (Presidente Provinciale Anpi Lodi). La mostra sarà poi visitabile domenica 30 ottobre e martedì 1 novembre, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Ingresso libero.

L’iniziativa fa parte del ricco carnet di appuntamenti organizzati dall’Anpi locale per ricordare l’ottantesimo anniversario della Guerra di Spagna. Questo il programma di “Oltre la mostra”.

guerra-spagnaGiovedì 3 novembre ore 21.00 (Ospedale Soave)

Proiezione del filmato “Spagna 1936. L’utopia si fa storia”. Intervento di Amedeo Anelli (direttore di Kamen’) che presenterà il libro “Il voltagabbana”

Venerdì 4 novembre ore 11.00 (Liceo Scientifico di Codogno)

Francesco Vaia (Associazione Italiana Combattenti Volontari Antifascisti di Spagna) presenta alle classi quinte il libro di Augusto Cantaluppi e Marco Puppini “Non avendo mai preso un fucile tra le mani”

Venerdì 4 novembre ore 21.00 (Ospedale Soave)

Conferenza “Il quadro internazionale in cui si colloca la Guerra Civile Spagnola”. Interventi di Gianni D’Amo, docente di storia e filosofia, e Carlo Antonio Barberini, Centro Filippo Buonarroti

Sabato 5 novembre ore 17.00 (Ospedale Soave)

Concerto “Parole per Julia” di Alessio Lega e Rocco Rosignoli. Musica e canzoni dalla Spagna del ’36 a partire dagli occhi delle vittime dei bombardamenti italiani e dai versi del poeta Josè Augustin Goytisolo


Breve cronistoria della mostra. L’esposizione originale, “Catalunya Bombardejada”, è stata realizzata dal Memorial Democratic de la Generalitat de Catalunya in occasione del 75mo anniversario dei bombardamenti dell’Italia fascista sulla popolazione civile catalana. Prima in Spagna, poi in Messico, oggi anche in Italia: in occasione dell’ottantesimo anniversario della Guerra di Spagna le associazioni Anpi, Aned, Centro Buonarroti e Logos hanno deciso di proseguire nel progetto antifascista accogliendo l’invito del Memorial Democratic a organizzare un tour espositivo in Italia.