Sport

Amatori inarrestabile: battuto 8-3 il Viareggio

Un Amatori inarrestabile. I giallorossi battono il Viareggio 8-3 e si mantengono in testa alla classifica,  a +2 sul Forte dei Marmi e lasciando i toscani a ben 6 lunghezze di distanza.

AMATORI WASKEN LODI – CGC VIAREGGIO: 8-3 (4-2)

PT: 0’59” (P.P.) Cocco, 3’09” (P.P.) Bertolucci M. , 7′ Xavi  Costa, 7’18”  Illuzzi, 13′  Ambrosio, 19′  Illuzzi.  ST: 2’44”  Illuzzi, 12’49”  Ambrosio, 15’12” (P.P.) Bertolucci M., 19’49”  Illuzzi, 21’17 ”  Verona Ale.

Espulsioni: Esp.Temp. Palagi 2′, Illuzzi , Bertolucci M. 2′, Bertolucci 2′. Esp.Def. Bertolucci M. 

 

 

Nel video (girato dalle tribune), la rete dell’1-0 firmata da Giulio Cocco

 

Finisce 8-3 la “classica” Lodi-Viareggio, al termine di una gara che i giallorossi giocano ad alta intensità per 50 minuti, mettendo in pista grande energia e tanta determinazione, oltre ad una fase difensiva al limite della perfezione. L’atteggiamento imposto da Resende non concede nemmeno un contropiede al Viareggio, che di fatto non va mai in rete con azioni manovrate, ma sfrutta due conclusioni da fermo e un tiro forzato al termine dei 45” offensivi. Diversamente al Lodi giova la pressione continua e la grande attenzione alla fase di ripartenza, che regala numerose transizioni da cui nascono quasi tutte le segnature. MVP della serata capitan Illuzzi, che gioca una gara perfetta, con zero palle perse, mille chiusure e un poker di reti che gli vale una massiccia dose di applausi.

Primo tempo in crescendo

Pronti via e Palagi  aggancia Illuzzi sulla sponda. Blu per il capitano toscano e perfetta trasformazione di Giulio Cocco. Dopo 59 secondi siamo 1-0. Il metro tenuto inizialmente da Eccelsi e Ferraro è da “polso duro” e dopo 2’ gli ospiti pareggiano utilizzando la stessa moneta: blu a Illuzzi e conclusione perfetta di Bertolucci che batte Català sotto la traversa.

Xavi Costa illude, poi è solo Lodi

Nello scatto di Roberta Mirabile la rete di Giulio Cocco

Nello scatto di Roberta Mirabile la rete di Giulio Cocco

Fino al  7’ la gara vive su un sostanziale equilibrio, rotto dal vantaggio del Viareggio: mentre scadono i 45” Bertolucci tira da metà pista, Català respinge, ma sul tap-in Xavi Costa controlla e appoggia sotto la traversa. Paradossalmente la gara dei toscani finisce qui, perché la reazione dei lodigiani è davvero da grande squadra.  Il pareggio arriva direttamente dalla battuta da metà pista: discesa di Verona e assist al bacio per Illuzzi che deve solo insaccare il 2-2.

L’unico modo per mettere in difficoltà la retroguardia giallorossa è l’uomo posizionato spalle alla porta. Una soluzione che si propone spesso nel primo tempo, ma mai nella ripresa, complice anche l’infortunio di Xavi Costa.

Il Lodi acquisisce sicurezza con il passare dei minuti e al 13’ Platero pennella un assist a mezza altezza, che Ambrosio appoggia all’angolino basso sfiorando dolcemente la sfera.

Il primo tempo si chiude sul 4-2 grazie ad Illuzzi, che gira dietro la porta e beffa Barozzi sul palo sinistro. Alessandro Bertolucci inserisce finalmente Muglia cercando una maggiore profondità. L’attaccante viareggino impegna subito Català, reattivo sulla conclusione ravvicinata, ma non riesce più a pungere, guardato a vista da una difesa perfetta, sorretta da un Platero dominante.

Secondo tempo: la gara in ghiaccio dopo 3 minuti

Al 3’ il Lodi allunga con un contropiede a tre magistrale, concluso al volo da Illuzzi, l’ennesima dimostrazione che i giallorossi vanno a nozze quando possono correre in campo aperto. Dall’altra parte il Viareggio fatica ad alzare il ritmo, sbattendo ogni volta contro i perfetti rientri di Platero & Co., che concedono rarissime transizioni in velocità. Al 5’ c’è spazio per Maremmani, che gioca pochi minuti di qualità, ingaggiando con il giovane Gavioli un duello tutto “Under 20”. La serata nera dei toscani si fa ancor più cupa, a causa dell’infortunio di  Xavi Costa, che subisce un fortuito colpo al volto, riportando una presunta frattura del setto nasale.

L’Amatori vola

La “4 x 100” giallorossa vola ancora al 13’, firmando il 6-2: contropiede fulminante di Ambrosio, che da destra si accentra e fa secco Barozzi con una saetta diagonale sotto l’incrocio.

Due minuti più tardi i toscani trovano il 6-3, con Bertolucci che trasforma  il tiro da fermo per il decimo fallo. La rete però non sembra scuotere gli uomini di Ale Bertolucci, che deragliano definitivamente al 19’.

Eccelsi fischia un rigore a Montigel che aggancia Cocco in area (l’impressione dalla tribuna è che il fallo sia netto, tant’é vero che l’argentino non protesta). Bertolucci però è a due passi da Eccelsi e si lascia scappare qualche parola di troppo che l’arbitro novarese non gradisce, estraendo prima il blu e sulla reiterata protesta, il cartellino rosso.

Sul doppio power play il Lodi allunga sul 7-3, ancora con Illuzzi (20’), mentre in 4 contro 3 Verona da due passi timbra il cartellino in una serata perfetta per i colori giallorossi.

SERIE A1 7a GIORNATA 

Sandrigo Hockey A.s.d. – Hockey Bassano 3-7
Cremona H. – Trissino 4-4
CRAS Follonica – BDL Correggio 5-6
Admiral Valdagno – Indeco Afp Giovinazzo 7-3
Carispezia Sarzana – Centemero HRC Monza 4-2
B&B Service Forte – Faizane Lanaro Breganze 6-2
Classifica Generale
Amatori Wasken Lodi: 40                  B&b Service Hockey Forte: 38
Cgc Viareggio: 34                        Cras Follonica Hockey: 32
Faizane Lanaro Breganze: 30              Centemero Hrc Monza: 25
Hockey Bassano: 21 *                     Admiral Valdagno 1938: 20
Carispezia Hockey Sarzana: 19            Gs Hockey Trissino: 19
Bdl Correggio: 18                        Cremona H: 16
Indeco Afp Giovin azzo: 15 *              Sandrigo Hockey A.s.d.: 4
* = una  partita in meno

Classifica Marcatori:  Romero Lopez (Giovinazzo) 38, Ambrosio 34, Malagoli 33 (Correggio), Marinho (Follonica) 30 Martinez L. (Monza) 29.

.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);