Home Attualità Ambiente e Natura Al via la stagione dei Pescatori, a dimora 6 quintali di trote

Al via la stagione dei Pescatori, a dimora 6 quintali di trote

32
0

Scadono domenica 20 febbraio i termini per inoltrare all’Associazione Lodigiana Pescatori Dilettanti le candidature per il nuovo consiglio direttivo e i nuovi revisori dei conti del sodalizio guidato da Giancarlo Magli. Domenica, 6 marzo, infatti è in calendario l’assemblea del gruppo che conta oltre 2500 iscritti sparsi su tutto il territorio provinciale ed anche al suo esterno. Nove sono i componenti il consiglio direttivo e tre i revisori che dovranno essere scelti dagli aventi diritto, al termine dell’assemblea in programma nel salone dell’oratorio di San Rocco in Borgo a partire dalle 9 del mattino. Sarà poi il nuovo direttivo a scegliere il presidente che dovrà guidare i pescatori per i prossimi tre anni. A meno che l’assemblea non decida di riconfermare all’unanimità Magli: sarebbe il suo quinto mandato consecutivo, un primato difficilmente eguagliabile. Intanto, il sodalizio con sede in via Borgo Adda ha già in programma le prime iniziative dell’anno. Sabato 26 febbraio, il giorno prima dell’apertura ufficiale della stagione di pesca alla trota, Magli e soci saranno lungo le rive dell’Adda, alla periferia di Lodi, per mettere a dimora ben sei quintali di trote. Si tratta di un servizio che va a colmare le lacune degli organismi preposti al settore.