Attualità

Adesso anche i pullman Crema-San Donato Milanese prendono l’Autostrada taglia-file

Milano – A58-TEEM fa guadagnare tempo non solo ai 70.000 automobilisti, autotrasportatori e motociclisti che, nei giorni feriali, la percorrono a bordo di mezzi privati ma anche ai tantissimi pendolari che, dal lunedì al venerdì, utilizzano il trasporto pubblico.

A partire dai prossimi giorni, pure i pullman Crema-San Donato Milanese (interscambio con la Metropolitana Gialla) prenderanno, infatti, la direttissima taglia-file Melegnano-Agrate Brianza (33 chilometri) entrando in Autostrada non più dal casello di Lodi (A1) ma da quello di Paullo (A58-TEEM).

La variazione di percorso, che comprende anche il transito sulla Paullese nel tratto a quattro corsie sino a Spino d’Adda in luogo del passaggio sulle congestionate Provinciale Crema-Lodi e Tangenziale di Lodi, garantisce, del resto, a lavoratori e studenti un risparmio di 15 minuti sui tempi di viaggio.

I tecnici di Autoguidovie, la Compagnia che assicura il servizio della Linea 521K, renderanno, dunque, operativo il cambio di tracciato dei bus dall’11 dicembre in avanti con l’obiettivo di regalare ai pendolari, proprio sotto l’albero di Natale, una riduzione di mezz’ora quotidiana su andata-e-ritorno.

Negli orari di punta, i pullman impiegheranno, d’altra parte, 40 minuti invece di 55 per coprire la tratta Stazione FS di Crema-Hub MM3 di San Donato Milanese privilegiando il nuovo tragitto che, fatta eccezione per la Paullese riqualificata, si dipana esclusivamente lungo tratte autostradali.

Per i primi tre mesi del 2018, il nuovo itinerario continuerà a essere inquadrato da Autoguidovie nell’ottica di una sperimentazione ma, secondo autorevoli esperti del settore, la Compagnia non dovrebbe tornare indietro perché il percorso scelto si rivelerà sempre più rapido del vecchio.

Potrebbe, insomma, essere confermato, sul fronte dei mezzi pubblici, l’alto gradimento per A58-TEEM emerso, nel comparto del trasporto privato, dal sondaggio condotto fra gli utenti che entrano in Autostrada dai caselli (Vizzolo, Paullo, Pozzuolo, Gessate e Pessano) o dai raccordi con A1, A35 e A4 (Melegnano, Melzo e Agrate).

L’indagine di customer satisfaction, realizzata dall’Istituto Piepoli su mandato della Concessionaria Tangenziale Esterna SpA, accredita, difatti, al campione di utenti intervistati una fidelizzazione indotta soprattutto dalla maggiore fluidità di A58-TEEM e della Arterie connesse rispetto ad altri Sistemi viabilistici.

I tempi certi di percorrenza spiegherebbero, stando al sondaggio, la costante crescita di transiti registrata da A58-TEEM e fotografata dai dati diffusi da AISCAT almeno quanto lo sconto del 20% sui pedaggi riservato, 365 giorni l’anno, ad automobilisti, autotrasportatori e motociclisti dotati di Telepass.

Il tracciato azzera-code di A58-TEEM incomincerà, comunque, a essere apprezzato pure dai viaggiatori della Linea 521K con il risultato che molti di loro, dall’11 dicembre in poi, si ricorderanno della fluidità riscontrata a bordo dei pullman nelle occasioni in cui dovranno (o preferiranno) spostarsi sul loro mezzo privato.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);