Cronaca

39enne trovato morto lungo la ferrovia a Pezzolo

Un 39enne, residente nel lodigiano, è stato trovato senza vita, verso le 21 di ieri sera, lungo la scarpata della ferrovia ad alta velocità in località Pezzolo di Tavazzano, a poche centinaia di metri dalla provinciale Lodi-Salerano. A lanciare l’allarme è stato il macchinista di un treno, che ha notato una sagoma accovacciata vicino i binari. Secondo i primi rilievi si esclude che l’uomo possa essere strato investito da un treno o che abbia subito violenza; si pensa, quindi, ad un malore o all’assunzione di qualche sostanza. Sarà l’autopsia a valutare le cause del decesso.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);